Criminalità

/Criminalità
­

CEREA. FUMA VICINO ALLE CISTERNE E CAUSA UN ROGO. PATTEGGIA LA PENA DI 8 MESI.

Per colpa di una sigaretta fumata vicino a numerose cisterne aveva causato un rogo in cui era andato distrutto un furgone. Accusato di incendio colposo, ieri mattina un 42enne ha patteggiato davanti al giudice Marzio Bruno Guidorizzi la pena di 8 mesi dopo essersi in precedenza opposto a un decreto penale (in sostanza, un’ammenda pari [...]

NOGARA. IMPRENDITORE A PROCESSO. FATTURE FALSE PER EVADERE LE TASSE.

Un imprenditore di Nogara è stato rinviato ieri mattina a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare Livia Magri. Dovrà affrontare il processo per reati fiscali: stando alla ricostruzione accusatoria, avrebbe tentato di evadere l’Iva avvalendosi di una serie di fatture per operazioni inesistenti. I fatti risalgono al 2015: l’importo dell’Iva evasa è stato quantificato in [...]

VERONA. DROGA: SGOMINATA BANDA NIGERIANA, 16 GLI ARRESTATI. AVEVA BASE ALLE GOLOSINE MENTRE LO SPACCIO AVVENIVA A TRENTO.

Dall'alba di questa mattina la squadra mobile di Trento, coordinata dal servizio centrale operativo, in collaborazione con le squadre mobile di Brescia, Verona e Vicenza sta eseguendo 16 arresti, ed altrettante perquisizioni a carico di cittadini di nazionalità nigeriana, promotori ed associati ad un sodalizio criminale dedito al controllo dello spaccio di droga nel capoluogo [...]

LEGNAGO. CIBO DELLA CARITAS BUTTATO NEI CESTINI. LORENZETTI: «È UN OLTRAGGIO VERSO QUELLE PERSONE CHE NE HANNO REALE BISOGNO».

Il sindaco di Legnago Graziano Lorenzetti ha avviato una verifica congiunta con la Polizia Locale e i Centri d’ascolto Caritas dopo che alcuni cittadini hanno segnalato la presenza nei cestini dell’immondizia della stazione ferroviaria della città, di cibo confezionato della Caritas, intatto. «Ci sono arrivate segnalazioni di cibo proveniente da ambito Caritas gettato tra i [...]

LEGNAGO. ESERCENTE SANZIONATO PER AVER SERVITO BEVANDE AD ALCUNI AVVENTORI.

La violazione delle norme in materia di contenimento dell’epidemia da Sars-Cov 2 è costata ad un esercente legnaghese la chiusura del locale per 5 giorni ad opera dei Carabiniere del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Legnago, impegnati come tutto il personale del Comando Provinciale di Verona in una serie di controlli straordinari del territorio. [...]

LEGNAGO. DANNEGGIANO AUTO IN SOSTA E AGGREDISCONO I CARABINIERI: UN ARRESTO E DUE DENUNCIATI.

È finita con un arresto per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e con tre denunce in stato di libertà per tentato furto e danneggiamento aggravato la serata di tre giovani marocchini domiciliati a Legnago. Il fatto è accaduto in via Parallela, la scorsa notte, in seguito alla richiesta d’intervento di alcuni residenti che segnalavano [...]

LEGNAGO. DIVIETO UTILIZZO ARTIFICI PIROTECNICI SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE DALLE 20 DI OGGI.

A tutela dell'incolumità dei cittadini, si ricorda la piena vigenza dell'ordinanza sindacale per effetto della quale è tassativamente vietato l’accensione, lancio e sparo di fuochi d'artificio, botti, mortaretti, petardi e oggetti similari di qualsiasi tipo dalle ore 20 del 31 dicembre e sino alle ore 8,00 del 1° gennaio, in occasione dei festeggiamenti del Capodanno nelle [...]

RICICLAGGIO DENARO. ALLARME A VERONA, NEL 2019 SEGNALATE PIÙ DI 1700 OPERAZIONI FINANZIARIE SOSPETTE. I DATI DI VEDA FORMAZIONE.

Riciclaggio di denaro sporco, l’attenzione va tenuta alta. I numeri sono allarmanti e il prolungarsi della pandemia, con la situazione di vulnerabilità nel tessuto imprenditoriale che si è creata, aggrava il quadro generale. Sul tema, Veda Formazione, (ente specializzato nella conformità normativa nell'area delle soluzioni antiriciclaggio), in compartecipazione con l’Ordine dei Commercialisti di Venezia, ha [...]

AZIENDE. ARRESTATO PER BANCAROTTA IL PATRON DI SEMERARO. BUCO DA 52 MILIONI DI EURO ED EVASIONE PER CIRCA 7 MILIONI DI EURO.

Arresti domiciliari per bancarotta fraudolenta e reati tributari per il patron dei negozi di mobili e arredi per la casa a marchio "Ovvio" e "Semeraro" e per un suo collaboratore, oltre al sequestro preventivo di beni per un valore di circa 15 milioni di euro. Ad eseguirli ieri, venerdì 18 dicembre, i militari del Comando [...]

VERONA. ROMPE IL VETRO DELLA CONCESSIONARIA OPEL AUTOZAI PER RUBARE: ARRESTATO DALLA POLIZIA.

Ha afferrato un posacenere in ferro, lo ha scagliato contro il vetro della concessionaria, ma la sua azione non è sfuggita al personale della vigilanza privata che ha visto la scena dalle telecamere di videosorveglianza e ha chiamato subito la sala operativa della Questura di Verona. È accaduto ieri sera, alle 21 circa, all’autosalone Opel [...]