Criminalità

/Criminalità
­

CEREA. PARENTI SERPENTI: UN CUGINO PROSCIUGA IL CONTO IN BANCA, LEI OTTIENE GIUSTIZIA ALL’ETÀ DI 107 ANNI.

Laura V. (nome di fantasia) anziana signora di Cerea inserita in Casa di Risposo nel 2012 chiede aiuto al cugino per la gestione del conto corrente bancario. La signora è ignara del patrimonio di cui dispone. Il cugino Adriano C. (nome di fantasia) cointesta il conto corrente e fa poi con varie operazioni bancarie confluire [...]

LEGNAGO. SPACCA I VETRI DELLA STAZIONE A TESTATE E SI RIBELLA AGLI AGENTI DI POLIZIA FERROVIARIA: DENUNCIATO ED ESPULSO.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria sono intervenuti alla stazione di Legnago, dove un viaggiatore aveva segnalato che un giovane, poi identificato in un 26enne cittadino marocchino, aveva appena infranto con la testa i vetri della stazione. Il ragazzo avrebbe poi cercato di fuggire, anche reagendo nei confronti dei poliziotti dei poliziotti davanti agli altri viaggiatori. [...]

LEGNAGO. LA STAZIONE FERROVIARIA MESSA IN SICUREZZA, CHIUDE ALLE 19. LORENZETTI:«LA BALDORIA PER I NULLAFACENTI È FINITA».

Da lunedì 15 febbraio, grazie all’impegno congiunto di Rete Ferroviaria Italiana e dell’amministrazione comunale e delle Forze dell’ordine, la stazione ferroviaria di Legnago chiude alle 19. Un’azione decisa per rispondere alle segnalazioni dei pendolari che da tempo, rientrando dal lavoro in treno dopo le 18,30, trovavano la sala d’attesa occupata da estranei alterati dall’alcool e [...]

MINERBE. FANNO SALTARE IL BANCOMAT DELLA FILIALE DEL BANCO BPM CON L’ESPLOSIVO. È CACCIA AI MALVIVENTI IN FUGA CON IL BOTTINO.

Le immagini delle telecamere ed i dettagli raccolti dai colleghi della scientifica potrebbero essere di grande aiuto ai Carabinieri che stanno indagando sul furto avvenuto nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio allo sportello bancomat del Banco Bpm di Minerbe. Un colpo da manuale, su cui ancora purtroppo ci sono delle zone d'ombra [...]

CEREA. RINVIATI A GIUDIZIO PER APPROPRIAZIONE INDEBITA DUE DIPENDENTI DI UN MOBILIFICIO. L’ACCUSA: «DERUBARONO LA LORO AZIENDA».

Due presunti dipendenti infedeli, difesi dai legali Paolo Iannetti e Barbara Togni, ieri sono stati rinviati a giudizio dal gup Livia Magri per appropriazione indebita ai danni di un mobilificio di Cerea, parte civile con l’avvocato Anastasia Righetti. Stando alle accuse i due si sarebbero appropriati del denaro - per un totale di circa 60mila [...]

LEGNAGO. SCATTA IL PIANO SICUREZZA DI RETE FERROVIARIA ITALIANA PROMOSSO DALL’AMMINISTRAZIONE PER LA STAZIONE FERROVIARIA.

A seguito di una lettera inviata dall’Amministrazione comunale al Gruppo FS, in cui si segnalavano danni alle infrastrutture della stazione di Legnago ad opera di estranei e assembramenti serali nei locali della struttura, con disagi per i pendolari, Rete Ferroviaria Italiana ha risposto immediatamente alla richiesta di intervento del Comune. Collegati in video conferenza ieri, [...]

ASSICURAZIONE AUTO. LA TRUFFA CORRE ONLINE. ANDREA SPERANDIO DI ZURICH: «CHIUSI OLTRE 220 SITI WEB CHE OFFRIVANO POLIZZE FALSE».

Il risparmio sulle polizze assicurative automobilistiche corre online, come pure le relative truffe. Se è vero che sia possibile risparmiare dei soldi stipulando una polizza sul web è altrettanto vero che però bisogna prestare attenzione poiché una maxi operazione condotta dalla Guardia di Finanza (Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche), realizzata grazie anche alla [...]

GAZZO VERONESE. STRAGE ALL’OASI, BEGNARDI: «IL VELENO È MIO. UNO SBAGLIO, MA ERO ESASPERATO».

«Am’ dispias. Ma mi, ai animai, ag vòi ben...». Passeggiando nel cortile di casa, ora ripete che gli dispiace per quel disastro che ha combinato. E giura che lui, agli animali, vuole davvero un gran bene. «Ho 82 anni e sono cresciuto circondato dalle bestie: con la terra ci lavoro da tutta la vita. Ma [...]

GAZZO VERONESE. CONTADINO 80ENNE DENUNCIATO. PER LIBERARSI DALLE NUTRIE AVVELENA IL MAIS E UCCIDE CENTINAIA DI ANIMALI.

Circa due ettari di terreno agricolo cosparsi di mais e veleno che avrebbero già causato la morte di centinaia di animali selvatici in zona Coazze di Gazzo Veronese. La Polizia Provinciale ha individuato il responsabile: è un 80enne residente in provincia di Mantova, che ha consegnato l’insetticida dicendo di avere agito perché «stanco delle nutrie [...]

CEREA. SANZIONATO E CHIUSO UN BAR DAI CARABINIERI TROVATO A SERVIRE BEVANDE A CLIENTI NONOSTANTE IL DIVIETO.

Nell’ambito dei servizi straordinari per il controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione dell’emergenza sanitaria in atto, nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Cerea, sono stati chiamati ad intervenire in un bar, in quanto era stata segnalata la presenza di avventori nel locale. Una volta giunti sul posto, i militari hanno constatato che, [...]