Il Comune di Nogara, nel processo di ammodernamento e miglioramento della propria attività, nello specifico ambito della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, con atto di Giunta Comunale n. 16 del 27/01/2022, ha deliberato di estendere l’utilizzazione della piattaforma “impresainungiorno.gov.it” per l’inoltro delle pratiche di edilizia residenziale, con le stesse modalità utilizzate per l’edilizia produttiva SUAP.

Dal 1° aprile 2022 le pratiche relative a procedimenti di edilizia residenziale dovranno essere presentate esclusivamente collegandosi al sito www.impresainungiorno.gov.it.

“Grazie a questa adesione il comune di Nogara compie un ulteriore step nella digitalizzazione dei propri servizi al cittadino. Il sistema provvederà all’inoltro telematico della documentazione a tutte le altre Amministrazioni che intervengono nel procedimento, assicurando al richiedente una risposta telematica unica e tempestiva svolgendo la funzione di raccordo tra i diversi enti» – dichiara il vicesindaco ed assessore all’Edilizia privata Marco Poltronieri.

Dalla data 01 aprile 2022, saranno ancora accettate:

– in forma digitale tramite PEC, esclusivamente le integrazioni documentali relative a pratiche inviate all’indirizzo pec del Comune di Nogara alla data del 31/03/2022;

– in forma cartacea, esclusivamente le integrazioni documentali relative a pratiche già inoltrate con la medesima modalità alla data del 31/03/2022.

Le pratiche trasmesse con modalità diverse saranno dichiarate irricevibili.

Per mantenere la distinzione tra le pratiche relative al Suap e quelle relative al SUE-R il portale richiederà, nella sezione “COMPILAZIONE DELLA DOMANDA TELEMATICA – TIPOLOGIA DI ATTIVITA’ EDILIZIA” di spuntare “Trattasi di attività svolta da
privato cittadino”.

Il sistema provvederà all’inoltro telematico della documentazione a tutte le altre Amministrazioni che intervengono nel procedimento, assicurando al richiedente e/o al procuratore una risposta telematica unica e tempestiva svolgendo la funzione di raccordo tra le infrastrutture e le reti operative per lo scambio informativo e l’interazione
che il richiedente e/o procuratore non dovranno MAI essere inviate direttamente agli Enti esterni al Comune.

Ad invio avvenuto il sistema genererà ed invierà automaticamente all’indirizzo pec di riferimento (domicilio elettronico) che risulterà indicato nel modulo, la ricevuta di
deposito della pratica.

... ...