Ancora un colpo della banda del bancomat questa volta nella centrale Piazza della Vittoria a Sanguinetto ai danni del Banco Bpm.
È tornata in azione alle 03:30 nella notte tra venerdì e sabato 5 marzo 2022. Due esplosioni tremende e le sirene dell’antifurto a protezione della filiale che svegliano i residenti che affacciati vedono le figure di quattro personaggi incappucciati e un’auto scura di grossa cilindrata che fugge sgommando.

I ladri-artificerei, questa volta, avevano preso di mira lo sportello automatico del Banco Bpm facendolo saltare con l’esplosivo e successivamente utilizzando un’auto rubata come ariete avevano sfondato la grossa porta a vetri dell’entrata.
Poi, una volta introdotti all’interno, completare il colpo e fuggire con un bottino di almeno 50 mila euro, ma un’inventario preciso non è stato comunicato.

Sul posto sono giunti nel giro di pochi minuti i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Legnago del capitano Luigi Di Puorto, supportati dai colleghi di Sanguinetto, ma della banda nessuna traccia.

Foto: a sinistra, la filiale del Banco Bpm in Piazza della Vittoria a Sanguinetto; a destra, il capitano Luigi Di Puorto.

... ...