La Guardia di Finanza di Soave, ieri giovedì 4 novembre, ha sequestrato in un magazzino di commercializzazione di prodotti per la casa sito in San Bonifacio oltre 4 mila articoli riportanti marchi mendaci e con falsa indicazione di origine e qualità.
Si tratta principalmente di giocattoli, addobbi natalizi e tute ginniche di note marche sportive, ma vi erano anche dispositivi di protezione individuale (mascherine).

Parte della merce sequestrata, in particolare prodotti per l’igiene personale e capi di abbigliamento, riportavano anche una falsa attestazione “Made in Italy” e riproducevano in maniera illecita noti marchi di moda. Per questo motivo il titolare, di origine cinese, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per “Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi” e per “Vendita di prodotti industriali con segni mendaci”, reati che prevedono la reclusione fino ad un massimo di quattro anni e la multa fino a 35 mila euro.
Il valore degli articoli sequestrati ha un valore complessivo di oltre 8 mila euro.

 

Foto: a sinistra, gli agenti durante in sequestro della merce contraffatta; a destra in alto, la sede della GdF a Soave; in basso, foto di repertorio durante il controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine.

... ...