«Anche quest’anno – fa sapere l’Amministrazione di Palazzo de’ Stefani – il Comune ha voluto garantire un Natale pieno di iniziative dedicate alle famiglie e con il centro storico, quartieri e frazioni illuminati, a sostegno delle attività commerciali del territorio».

«Prima di pensare alle luminarie, che sono funzionali alle attività economiche per dare impulso al settore commerciale, oltre che motivo di gioia per bambini e famiglie – spiega il sindaco Graziano Lorenzetti – abbiamo dato una risposta alle problematiche del momento relative alla questione energetica. Abbiamo infatti messo a disposizione delle famiglie che si trovano in situazioni di difficoltà ben 390 mila euro».

L’Amministrazione fa sapere che a fronte di un costo per il Comune dell’energia elettrica pari a 500 euro per l’intera durata delle festività natalizie, «il Comune ha dedicato importanti risorse alle Politiche sociali, supportando i nuclei familiari legnaghesi e le associazioni impegnate nel sociale. Questo è giusto che i cittadini lo sappiano».

Queste le iniziative nel dettaglio, attraverso specifici bandi, che l’Amministrazione ha finanziato:
– Bando utenze domestiche: 300.000 euro destinati a oltre 409 nuclei familiari
– Bando sport e musica: 59.706 euro suddivisi tra 378 famiglie
– Bando utenze per le strutture socio-culturali : 25.000 euro
– Ulteriori 66.000 euro a favore di associazioni, famiglie, nuovi nati e per iniziative rivolte ai giovani al fine di fronteggiare l’attuale crisi economica causata in particolare dal caro bollette.

... ...