Un successo, nonostante l’improvvisa difficoltà, ieri sera nella piazza Garibaldina a Legnago, per la penultima serata dell’edizione 2022 del “Salieri Festival”.

In programma, infatti, vi era il concerto del “Sunshine Gospel Choir” che, però, è stato bloccato da una serie di contagi da Covid, che ha costretto al forfait buona parte dell’ensemble dedito alla musica sacra americana. Gli organizzatori, però, non si sono persi d’animo e, grazie anche al rapporto d’amicizia tra diverse realtà del settore, hanno potuto contare sulla disponibilità della “Powerful Gospel Chorale”, a sua volta frutto dell’unione di tre diversi cori, cui si sono aggiunti alcuni superstiti del “Sunshine”.
Ne è uscita una performance molto coinvolgente, con grande protagonista la voce solista di Alessandro Pozzetto, carismatico direttore della corale, coinvolgendo il folto pubblico della piazza concedendomi diversi bis, prima della chiusura.
Senza dubbio un altro successo da ascrivere a chi ha voluto realizzare questo format estivo del Salieri Festival, e perciò la Fondazione Salieri e l’Amministrazione comunale e certamente chi lo ha programmato e diretto, il maestro Diego Basso.

Ora tutta l’attenzione è per l’attesissimo ultimo evento di giovedì prossimo 28 luglio alle 21.30, sempre nella piazza Garibaldina, del concerto “Plays Queen” con l’Orchestra Ritmico Sinfonica, diretta dallo stesso Diego Basso, le Voci di Art Voice Academy, con la straordinaria soprano Claudia Sasso e lo special guest Stef Burns.

... ...