Una sala piena di personalità e politici ma soprattutto tanto pubblico per uno spettacolo, che non ti aspetti per la presentazione di un libro, quello messo in scena ieri sera sul palco del Teatro Comunale di Bonavicina.

Protagonisti della serata l’arte fotografica di Gaetano Patuzzo, accompagnata dalla poesia di Elisabetta di Lauro, Maurizio Garavaso e Abramo Vincenzi, dalla danza classicha e moderna di Sofia Bersan, Carlotta e Caterina Manara e la suggestiva musica del trio d’archi Uazarki.

Un insieme di sensazioni ed emozioni dosate e intercalate sapientemente sul palco da quell’istrione, da par suo, che è il pittore Charlie nella veste, questa volta, di anchorman per il terzo volume del bovolonese Gaetano Patuzzo, “Click 3”, sottotitolo, la meraviglia nelle fotografie, un inno alla vita attraverso gli elementi dell’acqua, dell’aria e della luce.

«La fotografia per me è tutto, sembra banale, ma in realtà è un’esigenza quotidiana, come il buongiorno dato a qualcuno, ecco, io lo comunico con una foto» afferma l’autore entusiasta della serata e dei complimenti ricevuti.

«La fotografia di Patuzzo non è secondaria alla pittura, pensiamo alla sua luce e ai suoi colori. Quando l’arte è di qualità, diventa meraviglia in tutti i campi» – è il commento di Charlie che a Bonavicina ha la sua Casa Museo.

La rappresentazione teatrale ha avuto la regia di Gaia Carmagnani, l’assistenza tecnica di Martina Castellani e Carlo Salan; le riprese video di Andrea Castellani e le riprese fotografiche di Paolo Pravatelli.

... ...