Venerdì 28 gennaio, alle 21, al Teatro di Bonavicina, il fotografo bovolonese Gaetano Patuzzo presenterà il suo terzo volume “Click 3” la meraviglia nelle fotografie, un inno alla vita e all’amicizia.

Dopo i suoi due precedenti successi, volti a mostrare la bellezza, in ottica conservativa, del territorio della Bassa Veronese, arriva “Click3”, terzo capitolo dell’attività letteraria di  Patuzzo.
Un libro che vuole essere un inno alla vita e un rilancio al futuro, quali chiavi di lettura per ricominciare a sperare e a sognare.

Protagoniste dell’opera, scritta a più mani, le persone che più hanno creduto in lui.
Emozioni cromatiche e poesie di colore negli scatti riportati nelle pagine di questo volume, che racconta, attraverso le parole la bellezza, la vita, le scelte, i sogni, le speranze per il futuro e l’educazione, uniti da un unico fil rouge: l’amicizia.

«Il libro non racchiude solo le mie foto, – racconta Patuzzo –
ma anche le voci di persone a me care, che hanno delle cose da dire e aggiungono valore alle fotografie, rafforzandole.
Da sempre al centro dei miei scatti metto la Bassa; in questo periodo però sono riuscito a compiere un salto qualitativo.
Mi lascio ispirare da questa terra, seguendo il richiamo di questi cieli, dei panorami, dell’atmosfera.
L’intento del libro, però, non è l’estetica, bensì la volontà di trasmettere qualcosa che sia per il lettore una spinta, uno stimolo a prendere in mano la vita e scriverne una nuova pagina».

Alla presentazione dell’opera, in programma venerdì 28 gennaio al Teatro di Bonavicina, prenderanno parte anche il pittore Charlie che diagolerà con l’autore; il sindaco Corrado Vincenzi e l’assessore Lara Bissoli del Comune di San Pietro di Morubio; i narratori: Elisabetta di Lauro, Maurizio Garavaso e Abramo Vincenzi; per le coreografie di danza classica e moderna Sofia Bersan, Carlotte e Caterina Manara.
La rappresentazione avrà la regia di Gaia Carmagnani, l’assistenza tecnica di Martina Castellani e Carlo Salan; le riprese video di Andrea Castellani e le riprese fotografiche di Paolo Pravatelli.

Entrata libera, in osservanza delle norme anti Covid.

Foto: a sinistra, Gaetano Patuzzo durante una sua presentazione; al centro, una delle sue immagini della Bassa Veronese; a destra dall’alto, il pittore Charlie e il sindaco Corrado Vincenzi.

... ...