Nell’ottica di un efficientamento energetico della rete di pubblica illuminazione del territorio comunale e in linea con il Picil – Piano per il contenimento dell’inquinamento luminoso, adottato dal Comune di Oppeano, l’Amministrazione comunale ha approvato un importante progetto per alcuni interventi di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica.

«I tratti interessati sono le vie  Spinetti a Vallese (dove si intende realizzare il retrofit dei punti luce esistenti, cioè l’inserimento di nuove luci Led nei portalampade esistenti), via Roma ad Oppeano (con installazione di nuovi punti luce), via Croce e Piazza Donatori di Sangue a Ca’ degli Oppi (anche in queste vie con nuovi punti luce e con realizzazione del retrofit dei punti luce esistenti)”, spiegano il sindaco Pierluigi Giaretta e il vicesindaco Valerio Peruzzi.

«Per questo importante progetto è già stato chiesto un contributo alla Regione Veneto tramite il “Bando per il finanziamento di progetti finalizzati al rilancio dell’economia urbana nell’ambito dei distretti del commercio”, in quanto il nostro Comune detiene il Distretto Poli Commerciali – Città di Oppeano”, aggiunge l’assessore con delega ai Bandi e finanziamenti Luca Faustini. Il costo del progetto è di 240 mila euro.

In parallelo a questo progetto l’Amministrazione comunale ne sta gestendo uno, costo 113.678,65 euro, dedicato alla riqualificazione e all’efficientamento energetico degli impianti di illuminazione pubblica della sola via Spinetti.

Foto: a sinistra, via Spinetti a Vallese di Oppeano; a destra dall’alto, il sindaco Pierluigi Giaretta, il vicesindaco Valerio Peruzzi e l’assessore con delega ai Bandi e finanziamenti Luca Faustini

... ...