«Chi crede che noi siamo un gruppo di sprovveduti improvvisati, sbaglia e ci offende. Qualificare le persone, in questo caso i componenti della mia lista, senza sapere ancora chi saranno, credo che sia un modo arrogante e inqualificabile di fare politica» – con queste parole il candidato sindaco alle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre di San Pietro di Morubio, Matteo Guerra, ha riscaldato la conferenza stampa, ieri in sala Consigliare a Villa Gobetti, per la presentazione dei 12 candidati della sua lista civica “Insieme”.

La frecciatina era diretta al competitor Corrado Vincenzi che avrebbe sottolineato più volte e in più occasioni che “il cambiamento e il rinnovamento non si improvvisano” riferito allo slogan elettorale di Guerra “Cambiamo e rinnoviamo insieme San Pietro di Morubio”.

«Abbiamo un gruppo preparato e competente e sono orgoglioso di tutti loro. Siamo la vera alternativa civica per il rinnovamento di San Pietro di Morubio – ha sottolineato Guerra -. Non abbiamo come alleati i simboli dei partiti di centrodestra ma abbiamo alleati i cittadini che di quei partiti fanno parte. All’interno del nostro gruppo abbiamo ovviamente i nostri riferimenti politici come Matteo Gasparato presidente di Verona Domani e di Consorzio ZAI, Stefano Casali presidente di Agsm Aim, Matteo Bragantini responsabile territoriale di Fare, Massimo Giorgetti vicepresidente Veneto di Fratelli d’Italia , Riccardo Shahine, consigliere comunale di Legnago di Forza Italia e tanti altri che oggi sono qui ad appoggiare la mia candidatura».

Nelle prossime settimane, – ha riferito il candidato di “Insieme” – presenteremo il programma elettorale nei vari incontri pubblici con i cittadini.

Ecco i candidati della lista “Insieme” di Matteo Guerra
Federica Beghini
Paolo Bottura
Michele Cauci
Luca Comitti
Eleonora Dal Pezzo
Alessandro Fadini
Giancarlo Fanini
Marco Ferrarese
Veronica Modena
Rossana Schenato
Giorgia Zago
Roberta Zenti

... ...