Inserito nel programma del Salieri Festival, ieri sera in Piazza Garibaldi è andato in scena Anime Leggere uno spettacolo del gruppo ucraino Dekru. L’incredibile quartetto di giovani mimi: Bogdan Svarnyk, Inna Turik, Mykyta Cherepakhin e Antonii Kyiovych, diretti da Liubov Cherepakhina, ha entusiasmato il pubblico presente, insufficiente rispetto alla capienza della piazza e alle aspettative degli organizzatori, grazie all’arte del movimento e alla riproduzione di tantissime realtà diverse, traendo spunto dalla vita quotidiana.

L’essere stato premiato al Festival Mondiale del Circo di Mosca e al Festival di Clown e Mimi di Odessa, oltre ad aver stupito i giurati di Ucraina’s Got Talent e Tu sí que vales Italia e i successi riscossi in tanti Paesi europei, non è stato sufficiente ad risvegliare una città e un territorio ultimamente un po’ “addormentato” nei confronti della cultura in generale.

«Purtroppo, – ha affermato uno degli organizzatori dell’evento – riscontriamo ultimamente che nel momento stesso che uno spettacolo, senza dubbio di qualità, viene proposto nella città del Salieri a pagamento, anche per pochi euro, la presenza del pubblico si assottiglia».
Ma non è una disaffezione solo di Legnago, ultimamente si riscontra un po’ ovunque negli eventi proposti in provincia come pure in città a Verona.

... ...