Una comunicazione del Comando Carabinieri di Legnago mette fine ad una polemica infinita fondata sul niente.

Per correttezza d’informazione il Comando della Legione Carabinieri di Legnago ha smentito la versione dei fatti riportata sulla stampa locale e ripresa dai social dovuta ad un fraintendimento tra il giornalista autore dell’articolo al quale è stata chiesta una rettifica, e il Colonello Mazzanti responsabile comunicazione del Comando di Verona.
Per quanto riguarda l’evento Sound of the River programmato nei giorni 17 e 18 giugno al Parco di Legnago, il Comando di Legnago ha ribadito che la proposta, perché di una proposta si tratta, fatta al Sindaco di ridurre i rischi di disordini, dovuti all’impossibilità di mettere in sicurezza il sito in brevissimo tempo, con una ordinanza di divieti, è partita dal Comando ed è stata recepita dall’Amministrazione. Tutto ciò è riscontrabile in una lettera partita dalla Compagnia di Legnago e indirizzata al Sindaco che è stata protocollata in Comune precedentemente all’ordinanza limitativa e perciò visibile a chi ne faccia richiesta.

... ...