I vertici della Fondazione Fioroni, il presidente Luigi Tin, la vicepresidente Paola Bellinazzo, il direttore Federico Melotto oltre al sindaco Graziano Lorenzetti e all’attore legnaghese Francesco Brandi, hanno presentato il nuovo cartellone eventi “Estate al Fioroni”, alla presenza di un folto parterre istituzionale: dal vicesindaco Roberto Danieli, agli assessori Luca Falamischia e Orietta Bertolaso al presidente di Pro Loco Cesare Canoso, al consigliere Riccardo Shahine e Nadia Zanini.

Una programmazione, come ha spiegato Lorenzetti, che si inserisce in un manifesto più ampio, quello del format “È di scena l’estate”, in cui confluiscono anche i 20 eventi del Salieri Festival e 8 serate realizzate direttamente dall’Assessorato alla Cultura e che verranno presentate la prossima settimana.

«Un cartellone di qualità, – ha sottolineato il Sindaco – ideato per venire incontro a tutti i gusti culturali, e un programma corale, frutto della collaborazione di numerosi attori del territorio, le associazioni: Pro Loco, Orizzonti Teatrali, Zephiri e LiberArt, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Legnago e Utlep. Il tutto sotto la direzione di Federico Melotto e con la consulenza di Francesco Brandi e Alessandro Rinaldi».

«Si tratta di 20 serate, – spiega il direttore della Fondazione Fioroni Federico Melotto – quattro eventi teatrali dal titolo “Notti al Museo” organizzate da Brandi, che si svolgeranno al Centro Ambientale Archeologico; la rassegna “Musica d’autore” coordinata da Rinaldi, con 3 concerti previsti nel giardino di Palazzo Fioroni e le restanti iniziative, che si terranno sempre presso Palazzo Fioroni, suddivise tra tre presentazioni di libri, varie serate di prosa e conferenze organizzate dalle Associazioni che hanno collaborato alla programmazione».

“Estate al Fioroni” si aprirà martedì 14 giugno con la presentazione del libro “Il Tempo di tornare a casa” dello scrittore Matteo Bussola e si chiuderà martedì 30 agosto con “Frammenti di Novecento: parole e Musica per raccontare un secolo”, evento speciale di raccolta fondi per il nuovo Museo Archeologico Romano di Legnago, unica iniziativa a pagamento di tutto il cartellone.

Mercoledì 10 agosto nel giardino di Palazzo Fioroni si terrà una serata musicale particolare per la notte di San Lorenzo: “Suoni di luci e Stelle, ensemble di filarmoniche in festa”, che si concluderà con un brindisi beneaugurale.

Inoltre tutti i giovedì di luglio il Museo Fioroni sarà visitabile anche di sera. Dalle 21.30 alle 22.30 la compagnia teatrale Alle Binder animerà la visita con letture dedicate a figure importanti ricordate nelle sale del Palazzo.

... ...