Dal 27 al 29 maggio 2022 il lungolago di Bardolino sul Lago di Garda si colorerà di rosa con il Palio del Chiaretto di Bardolino: 18 punti dedicati alla vendita e alla degustazione del Bardolino Chiaretto Classico Doc e Spumante Doc, gestiti direttamente dalle aziende produttrici della zona classica “La Rocca”.
L’evento allestito in riva al lago di Garda, e organizzato dalla Fondazione Bardolino Top è stato presentato in conferenza stampa, ieri mercoledì 18 maggio, presso la Cantina Valletti di Calmasino, presenti Lauro Sabaini sindaco di Bardolino, Carlotta Bonuzzi consigliere con delega alle manifestazioni del Comune di Bardolino, Ivan De Beni presidente Fondazione Bardolino Top e Loris Danielli coordinatore Fondazione Bardolino Top. A moderare l’incontro la giornalista Elisabetta Gallina e Giacomo Borghi di Radio Pico.

L’edizione 2022 ritorna al consueto articolato programma che allietava per tre giorni il territorio di Bardolino fino al 2019, riportando in piazza anche gli eventi collaterali, la gastronomia e l’area expo: «Finalmente torniamo ad organizzare gli eventi nel pieno delle loro potenzialità – ha spiegato il presidente della Fondazione Bardolino Top, Ivan De Beni – potendo coinvolgere il territorio nella sua interezza e riportando sul lungolago il pubblico che tanto ha apprezzato negli anni gli appuntamenti di Bardolino.

Il Palio del Chiaretto torna quindi ad essere quella manifestazione elegante e ricercata che punta i riflettori sulle nostre cantine e aziende produttrici del vino Chiaretto, senza tralasciare gli aspetti di immagine e di intrattenimento che creano attrazione intorno al prodotto».

«È un appuntamento dedicato al vino, ma soprattutto alle nostre aziende vitivinicole – ha spiegato il sindaco di Bardolino, Lauro Sabaini – le stesse imprese, le stesse persone che tengono in ordine le nostre colline, che sono il biglietto da visita di qualunque turista e visitatore che arrivi a Bardolino».

Il Palio del Chiaretto Bardolino, divenuto uno dei principali eventi italiani dedicati al vino rosato, sarà quindi un evento diffuso, che coinvolgerà tutto il paese, da Punta Mirabello a Punta Cornicello, senza dimenticare il centro storico.
Arrivato alla sua diciasettesima edizione, il Palio del Chiaretto vedrà di nuovo allestito anche Parco Carrara Bottagisio, area che verrà interamente dedicata al food e agli spettacoli musicali, con questi ultimi che verranno anche proposti in Piazza del Porto, dove troverà spazio lo stand del Consorzio della Patata dal Cuore Veneto: «L’evento è particolarmente importante sia per il comparto agricolo che per quello turistico – ha proseguito De Beni – dato che chi interverrà potrà scoprire quei prodotti che fungono essi stessi da volano per il turismo.
Così come è innegabile che eventi di qualità siano un traino per il turismo stesso, regalando dei motivi in più per soggiornare nelle nostre strutture e scoprire il territorio».
La parte gastronomica sarà arricchita con un innovativo stand dell’istituto alberghiero “Carnacina”, il quale proporrà piatti tipici locali curati direttamente dai loro studenti.
Non mancherà l’associazione AMO Baldo-Garda che preparerà ogni giorno piatti tipici di pesce, salumi, risotti e tanto altro.

Come nelle scorse edizioni il Consorzio di Bacino Verona Due, che si occupa del coordinamento della raccolta rifiuti tramite la Serit, sarà presente al Palio con la raccolta dei tappi in sughero e dei mozziconi con contenitori dedicati posizionati in tutti gli stand.
«I tappi in sughero raccolti – ha ricordato Giorgia Speri, presidente del Consorzio – saranno donati all’associazione veronese Le.Viss che destinerà il ricavato, conseguente al riutilizzo, al sostegno della ricerca sulle leucemie».
Per incentivare la partecipazione, Serit posizionerà un grande raccoglitore a forma di tappo nel parco di Villa Carrara Bottagisio».

Ma il Palio del Chiaretto è anche Dragon Boat, le imbarcazioni raffiguranti l’animale mitologico provenienti da tutta Italia che si sfideranno sulle acque antistanti lungolago Cornicello sabato 28 maggio 2022 dalle 9.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20.30. In occasione della chiusura della manifestazione tornerà anche lo spettacolo piromusicale sulle acque del lago, quest’anno dedicato alla storia del Chiaretto.

Questo il calendario degli appuntamenti principali dell’edizione 2022 del Palio del Chiaretto:

Venerdì 27 maggio 2022 :

Dalle 10 alle 24 – apertura stand del vino Bardolino Chiaretto Classico a cura delle Aziende Vinicole e Cantine produttrici di Bardolino – Lungolago Riva Cornicello
Ore 18 – Inaugurazione Ufficiale – Lungolago Riva Cornicello
Ore 20 – Il Porto in Musica: Intrattenimento musicale con Cecilia&Mattia – Piazza del Porto
Ore 21.15 – Italian Opera Concerts – Serate musicali nella Sala della Disciplina. Ingresso a pagamento
Ore 21.30 – Concerto al Parco – Emily Guerra Electric Trio – Parco Carrara Bottagisio

Sabato 28 maggio 2022:

dalle 10 alle 24.00 – Apertura Stand del vino Bardolino Chiaretto Classico a cura delle Aziende Vinicole e Cantine produttrici di Bardolino – Lungolago Riva Cornicello
Ore 9.30 – Palio del Dragon Boat – gare sprint 100 metri – Porto di Bardolino
Ore 17 – Esibizione degli sbandieratori di Borgo Veneto – Centro storico e lungolago
Ore 17.30 – Palio del Dragon Boat – gare misto 200 metri – Porto di Bardolino
Ore 20 – Il Porto in Musica: Alberto Salaorni e Al-B.Band in Shakerato Swing – Piazza del Porto
ore 21.00 – Concerto vocale a cura della Filarmonica Bardolino – Chiesa Parrocchiale
ore 21.30 – Concerto al Parco – Effetti Acustici – Parco Carrara Bottagisio

Domenica 29 maggio 2022:

dalle 10.30 alle 24 – Apertura Stand del vino Bardolino Chiaretto Classico a cura delle Aziende Vinicole e Cantine produttrici di Bardolino – Lungolago Riva Cornicello
ore 15 – Spettacolo di magia con il mago Rodrigo – Parco Carrara Bottagisio
ore 18 – Sfilata delle Confraternite Del Bardolino
ore 18.15 – Investitura degli Ambasciatori (Lia Valetti, Elisa De Berti, Giorgia Speri, Roberto Ciambetti) – Premiazione dei migliori vini Chiaretto Bardolino Classico Doc del 12° Concorso enologico del Comune di Bardolino – Parco Carrara Bottagisio
ore 21.30 – La Dama del Chiaretto – Un brindisi di colori e musica – Parco Carrara Bottagisio
ore 22.45 – Gocce di luce: spettacolo piromusicale dedicato alla storia del Chiaretto.

... ...