È stato il successo del volontariato, dell’associazionismo, dello stare assieme la tre giorni organizzata dal Consorzio delle Pro Loco del Basso Veronese dal 6 all’8 maggio per festeggiare i propri 40 di attività nel territorio.

Ed è stata proprio una bella festa quella che ha visto il presidente della Pro Loco Legnago Cesare Canoso fare gli onori di casa ai presidenti delle singole Pro Loco alla cui guida hanno Maria Teresa Meggiolaro di Bonavigo che rappresenta le 15 associazioni consorziate, organizzare tre intensi giorni di manifestazioni per solennizzare in traguardo raggiunto.

Una tre giorni dal titolo “40 Anni insieme nel territorio”, iniziata venerdì 6 maggio presso il Teatro Salieri di Legnago con un grande spettacolo musicale del Gruppo On The River e che ha visto la presenza di tutti i primi cittadini o e degli amministratori dei 15 comuni del consorzio, con Legnago e San Pietro di Morubio, paesi che hanno ospitato l’evento, presenti con le intere giunte, ma anche con la presenza del senatore Cristiano Zuliani in rappresentanza dello Stato, del vicepresidente della Regione Elisa De Berti, della Provincia di Verona con il consigliere provinciale Loris Bisighin e con Rino Furlan, membro di giunta regionale dell’UNPLI Pro Loco oltre a quella del presidente del Consorzio Pro Loco Verona est Giampaolo Ghiotto e di molte associazioni ed enti del territorio che con le Pro Loco collaborano.

Il Salieri era pieno di colori e di entusiasmo in una serata tutta dedicata al mondo Pro Loco e con i posti riservati agli iscritti in ciascuna delle associazioni del territorio.

«Per la serata inaugurale del 6 maggio al Teatro Salieri abbiamo voluto riservate i posti per i nostri iscritti, cioè per la tanta gente del mondo Pro loco che opera sul territorio – hanno spiegato la presidente Teresa Meggiolaro e la segretaria Giovanna Toniolo – e poi abbiamo aperto a tutte le persone che sono volute venire a trovarci ed è stato proprio bello vedere un teatro così prestigioso gremito in ogni ordine di posti».

Le Pro Loco hanno sul territorio una presenza capillare: nazionale, regionale e provinciale. Nella provincia di Verona esistono 6 Consorzi che coordinano i propri territori: Verona est, Lessinia, Baldo Garda, Valpolicella, Le Risorgive e il Basso Veronese.
Nel Consorzio del Basso Veronese fanno parte le pro loco dei comuni di: Legnago, Cerea, Bovolone, Castagnaro, Terrazzo, Villa Bartolomea, Minerbe, Casaleone, Bonavigo, Isola Rizza, Oppeano, Roverchiara, San Pietro di Morubio, Concamarise e Sanguinetto.

La serata oltre all’ottima presenza del Gruppo musicale On The River, e a quella dei tanti amministratori in primis i sindaci di Legnago Graziano Lorenzetti e di quello di San Pietro di Morubio Corrado Vincenzi, ha visto anche la premiazione dei presidenti del Consorzio delle Pro Loco del Basso Veronese che dal 1982 ad oggi si sono succeduti alla guida del Sodalizio e cioè Giorgio Zerbinato, Franco Castellani, Paolo Piccinato, Maurizio Favazza e Maria Teresa Meggioalro.

La festa è poi proseguita sabato 7 maggio con un incontro che ha visto la presenza di oltre 100 persone, a San Pietro di Morubio sede del Consorzio con una visita guidata a Villa Verità, sede dell’associazione e a Villa Gobetti sede del Comune di San Pietro di Morubio e con la consegna di una pianta di Carpino a ciascun presidente delle Pro Loco del Consorzio con un risotto ed una torta di anniversario offerti a tutti i presenti.

Domenica 8 poi c’è stato il gran finale con le Pro Loco in Piazza; un’intera giornata ricca di tanti colori e con le 15 pro loco tutte presenti con un proprio stand in via Roma a Legnago.
Una festa iniziata la mattino alle 10 con la Santa Messa in Duomo, con il corteo da Piazza della Libertà a Via Roma accompagnati dal Corpo Bandistico Città di Legnago e, dalle 10 alle 19, tutti gli stand attivi per accogliere le persone presso tutti gli Stands delle Pro Loco in Via Roma con degustazioni, musica e spettacoli per grandi e piccini.

C’è poi stata la possibilità di una visita guidata alla mostra “L’ultima Mecenate, Maria Fioroni e la sua Legnago” presso la Fondazione Fioroni ed assistere a vari spettacoli accompagnati dai personaggi storici della tradizione dei paesi consorziati.
Tra questi molto successo hanno avuto l’Animazione Bimbi con la Maga Giuppy, le Majorettes Gruppo Twirlovers A.S.D. di Bovolone, le visite guidate “Nel cuore di Legnago” accompagnati dagli studenti dell’Istituto Medici, il Corodoro di Legnago e Cerea con l’esibizione canora dei bambini diretti da Leo Frattini, l’esibizione Gruppo Folkloristico El Paiar di Bovolone e lo Spettacolo con il Gruppo Danzarmonia di Legnago.

Appuntamenti che hanno avuto un grandissimo successo e che hanno visto il centro storico di Legnago gremito di persone per festeggiare i 40 anni di attività del Consorzio delle Pro Loco del Basso Veronese.
Tre giorni che sicuramente rimarranno nella storia delle associazioni e del Territorio.

[Francesco Occhi]

... ...