Tutto è pronto per la prima edizione primaverile del Verona Reptiles, la fiera internazionale che da domenica 8 maggio 2022 si duplica in due edizioni l’anno.
Oltre 750 tra tavoli, recinti e stand sono allestiti nei tre padiglioni dell’Area Exp per ospitare espositori provenienti dall’intera Europa e non solo.
Verona Reptiles è senza dubbio la più grande, specializzata e curata mostra-scambio di animali esotici dell’Europa Mediterranea.

Si tratta di un evento attesissimo nel settore al quale partecipano oltre 200 allevatori professionisti ed amatoriali da tutto il mondo ed è aperto anche ai semplici curiosi, tutti accomunati dalla grande passione per gli animali non convenzionali.
«Proprio di recente – spiega Filippo Tosano manager del Verona Reptiles che organizza da 12 anni la manifestazione – in seguito alle richieste dell’Unione Europea il Governo sta lavorando per riconoscere animali esotici ormai comuni nelle nostre famiglie come “pet”, cioè come animali da affezione, alla stregua di cani e gatti».

Il settore degli animali esotici è completo: i banchi e gli stand raccolgono, oltre alle decine di specie tra rettili, anfibi, insetti, aracnidi, uccelli, roditori e mammiferi, anche piante non comuni, terrari, editoria, gadget e accessori tutto strettamente inerente al settore in un unico evento, il più grande e atteso d’Italia, la fiera internazionale mostra-scambio Verona Reptiles.

«Tengo a sottolineare – conclude Tosano – che il Verona Reptiles è un evento dedicato ad appassionati che espongono, allevano e riproducono una stragrande maggioranza di animali presenti ed allevati da decenni in cattività e che spesso in natura sono a rischio d’estinzione dovuta alla scomparsa degli habitat naturali, e continuano ad esistere solo grazie a noi appassionati.».

l’appuntamento è per domenica 8 maggio dalle 9.00 alle 18.30 Area Exp Cerea, nel rispetto delle misure anti Covid.

info:
info@veronareptiles.it
www.veronareptiles.it
Prevendita Biglietti: QUI

... ...