Niente da fare per il Legnago Salus, che retrocede in Serie D dopo la sconfitta odierna con la Juventus Under 23.
Non riesce l’impresa a Colella, che vede i suoi squagliarsi dopo aver sfiorato il colpo gobbo. Succede tutto nella ripresa: al 12′ bel diagonale da parte di Contini, che porta così avanti il Legnago. Poi il pari di Compagnon con una girata volante a centro area. Al 27′ rigore per il Legnago per una trattenuta di Barbieri su Continuc che non sbaglia e trasforma il penalty. Ma è decisiva l’espulsione di Lollo, che lascia i suoi in dieci. Nel finale segnano Cudrig e Da Graca, che lanciano la Juve e regalano la vittoria a Zauli. Per il Legnago è retrocessione.

IL TABELLINO
Juventus U23-Legnago 3-2
Reti: 57′ Contini, 63′ Compagnon, 73′ Contini, 86′ Cudrig, 90′ Da Graca

Juventus U23 (3-4-2-1): Israel; Boloca (84′ De Winter), Riccio, Verduci (64′ Barbieri); Sersanti (84′ Lipari), Palumbo (64′ Cudrig), Leone, Anzolin; Compagnon, Iocolano (64′ Soulè); Da Graca. All. Zauli. A disp. Raina, Siano, Sekulov, Sekularac, Maressa, Cotter.

Legnago (4-3-3): Corvi, Ricciardi, Bondioli, Yabre, Sgarbi (71′ Rolim, 77′ Zanetti), Bruno (70′ Pitzalis), Contini, Lollo, Giacobbe, Buric (64′ Lazarevic), Gasparetto. All. Colella. A disp. Enzo, Rossini, Rossi, Pellizzari, Stefanelli, Meneghetti, Maggioni.

Arbitro: Saia di Palermo
Ammoniti: 59′ Lollo (L), 79′ Yabre (L), 89′ Bondioli (L)
Epulsioni: 61′ Lollo (L)

SERIE C, ECCO TUTTI I VERDETTI DELLA DTAGIONE REGOLARE  

Oggi 24 aprile, è terminata la 38^ e ultima giornata del Campionato di Serie C – Girone A che ha decretato la vittoria del Sud Tirol Alto Adige con 90 punti, promosso in Serie B.

Ai playoff promozione si piazzano il Padova con 85 punti, la Feralpi Salò a 69, il Renate a 62, la Triestina, il Lecco e la Pro Vercelli a 55, la Juventus Under 23 a 54, il Piacenza a 50 e la sorpresa Pergolettese a quota 46 che aggancia il treno proprio all’ultimo match vincendo in casa contro la Pro Patria per 1-0.

In zona salvezza si piazzano la Pro Patria, l’Albinoleffe e la Virtus Verona a quota 45, il Fiorenzuola a 43 ed il Mantova a 42 per una miglior classifica avulsa negli scontri diretti contro il Trento (ai playout), anch’esso a 42 (2-2 a Trento e 1-0 al Martelli).

Ai playout per evitare la retrocessione in Serie D si piazzano insieme al Trento, la Pro Sesto a 38, il Seregno e la Giana Erminio a 34.

Il Legnago invece scende direttamente fra i dilettanti, all’ultimo posto con 30 punti.

Questi i risultati dell’ultimo turno, la classifica finale ed il riepilogo di tutti i verdetti della stagione regolare, in attesa dei playoff promozione e dei playout salvezza:

RISULTATI
Fiorenzuola-Giana Erminio 0-2
Pro Sesto-Lecco 1-0
U23 Juventus-Legnago 3-2
Seregno-Piacenza 2-2
Pergolettese-Pro Patria 1-0
Mantova-Pro Vercelli 3-0
Feralpi Salò-Renate 0-0
Triestina-Sud Tirol Alto Adige 0-2
Albinoleffe-Trento 1-3
Padova-Virtus Verona 1-2

CLASSIFICA:
01) Südtirol 90 (promossa in Serie B)
02) Padova 85 (ai playoff)
03) Feralpi Salò 69 (ai playoff)
04) Renate 62 (ai playoff)
05) Triestina 55 (ai playoff)
06) Lecco 55 (ai playoff)
07) Pro Vercelli 55 (ai playoff)
08) U23 Juventus 54 (ai playoff)
09) Piacenza 50 (ai playoff)
10) Pegolettese 46 (ai playoff)
11) Pro Patria 45 (ai playoff grazie alla Coppa Italia disputata tra Padova e Südtirol, già qualificate per la fase nazionale)
12) Albinoleffe 45 (salva)
13) Virtus Verona 45 (salva)
14) Fiorenzuola 43 (salva)
15) Mantova 42 (salva per miglior classifica avulsa contro il Trento: 2-2 in trasferta e 1-0 in casa)
16) Trento 42 (ai playout per peggio classifica avulsa contro il Mantova: 2-2 in casa e 1-0 in trasferta)
17) Pro Sesto 38 (ai playout)
18) Seregno 34 (ai playout)
19) Giana Erminio 34 (ai playout)
20) Legnago 30 (retrocesso in Serie D)

... ...