Troppo incidenti, purtroppo anche mortali, hanno convinto il Comune di Minerbe a chiedere l’installazione di un autovelox fisso al confine con San Vito di Legnago sulla provinciale 500 poco prima del chilometro 33.
Lo ha comunicato lo stesso sindaco Andrea Girardi nell’ultimo consiglio comunale: «nei primi mesi del prossimo anno la Prefettura di Verona, con un apposito decreto, avvierà l’istruttoria per autorizzare, assieme alla Polizia stradale, l’installazione dell’apparecchio».

«Sarà posizionato – spiega il sindaco – in via Cesare Battisti, lungo la Provinciale 500, poco prima del chilometro 33.
Qui la strada è intersecata da un incrocio, e proprio in questa zona negli ultimi 13 mesi si sono verificati due tragici incidenti. L’apparecchiatura sarà posizionata lungo il rettilineo prima dell’ingresso nel centro abitato in modo da far rallentare i veicoli. Il limite consentito sarà quello dei 70 chilometri all’ora e contiamo di ottenere il parere favorevole affinché la misurazione della velocità sia effettuata su entrambe le corsie della Strada Provinciale».

Nel frattempo in attesa dell’installazione dell’autovelox iniziate a fare le prove di sorriso e a staccare il piede dall’acceleratore.

... ...