Davvero tanta gente, oltre 100 invitati, martedì sera erano presenti all’inaugurazione di Zio Mò il nuovo locale di Pizza e Bistrot a San Pietro di Legnago in zona industriale in via Luciano Lama 3.

«Zio Mò è l’anagramma di Miozzo, il mio nome, oltre che un nome semplice da ricordare», – spiega il pluripremiato maestro pizzaiolo, eletto migliore del mondo nel 2017 e 2018 e trionfato al “PizzAward” di Napoli, Stefano Miozzo – «Ho realizzato un sogno tenuto nel cassetto per tanto tempo».

Assieme a lui sua moglie Katia Gobeo e il nipote Mattia Gobeo, chef con diverse esperienze diplomatosi al Medici di Legnago, tra i migliori del suo corso.
«Mattia si occuperà delle colazioni, della pasticceria e di tutto il settore cucina – spiega Miozzo – mentre io avrò la parte principale che riguarda panificati e pizzeria che sono la mia passione, Katia, invece, sarà il direttore di sala, e coordinerà ben 17 persone che si alterneranno al servizio dei clienti».

Più di 50 tipi di pizza nella carta: 10 pizze classiche senza età, 11 senza glutine, 10 pizze in pala, 11 di selezione del locale e 11 pizze gourmet; con cinque differenti impasti.
«Una delle nostre specialità: la pizza in pala, una bontà realizzata con farina integrale crockizza del Molino Magri», azienda di cui Stefano è brand ambassador – La nostra filosofia consiste nel coniugare artigianalità, ricerca della qualità e cura maniacale dei dettagli».
Nella cucina di Mattia, un posto di riguardo è riservato al Risotto alla veneta e i Rigatoncini al ragù d’asino.

All’inaugurazione del locale erano presenti l’assessore alle Attività economiche Nicola Scapini affiancato dal vicesindaco di Cerea, Lara Fadini, e dal sindaco di Roverchiara Loreta Isolani.
«Puntiamo a far crescere sempre più l’offerta in città e l’arrivo di un locale di qualità come Zio Mò va in questa direzione» ha affermato il sindaco di Legnago Graziano Lorenzetti intervenuto alla serata.

Zio Mò è aperto tutti i giorni dalle ore 7:00 alle 24:00 (il martedì dalle 7:00 alle 14:30). Pizza, Bistrot e Colazioni.

... ...