Un Parco per tutti, è l’evento di inaugurazione dei lavori effettuati all’interno del polmone verde de Le Vallette, promosso dall’amministrazione comunale di Cerea e in programma domenica 26 settembre, alle 11 con ingresso da via Mantova.
Il taglio del nastro sarà l’occasione per presentare i progetti di riqualificazione svolti recentemente nel Parco, nell’ambito dell’iniziativa “Slow tourism nella Pianura veronese”, finanziata dalla Regione Veneto con il Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020.

«Quella di domenica sarà una giornata conviviale aperta alle famiglie, per vivere a pieno le bellezze del nostro territorio e conoscere da vicino un’area strategica della nostra città, che stiamo valorizzando. L’obiettivo nei prossimi anni sarà infatti quello di aprirsi sempre di più a un turismo di tipo visitazionale e sostenibile, per creare nuove occasioni di sviluppo economico», afferma il vicesindaco Lara Fadini (nella foto), che sottolinea: «Sarà una vera e propria festa organizzata in collaborazione con la Pro Loco, il Distretto del Commercio Le Terre Piane, con le associazioni e le società sportive del territorio».

Durante l’inaugurazione verrà illustrato anche il progetto finanziato dalla Fondazione Cariverona, “Biodiversity bridges”, che coinvolgerà anche l’Oasi del Brusà e prevede alcune opere all’interno del polmone verde, con l’obiettivo di tutelare l’ecosistema del parco, in particolare nella zona del laghetto.

Dopo l’inaugurazione, il programma della manifestazione Un Parco per tutti, prevede la premiazione degli atleti di Cerea che si sono distinti per meriti sportivi e alle 12 l’apertura degli stand gastronomici.
Alle 16.30 si svolgerà l’esibizione del Piccolo Coro TAB. Per tutta la giornata si terranno nel parco dei laboratori didattici per i più giovani, all’insegna dello sport, della lettura e della pet therapy.

... ...