È una sconfitta amarissima. La formazione biancazzurra  di Bagatti viene sconfitta a sorpresa, sul finale di match 0-1 dal Cesena al Sandrini e la vittoria tarda nuovamente ad arrivare (l’ultimo successo è stato il 3-0 inflitto alla Triestina l’11 ottobre 2020).

I biancoazzurri restano a quota 13 in classifica (con due gare in meno), distanziandosi limitatamente dalla zona playout. Pochissime novità rispetto alla vigilia per quanto riguarda gli 11 in campo dal 1’ minuto di gioco.
Difesa di casa confermata in blocco; sulla trequarti Morselli vince il ballottaggio con Giacobbe ed in avanti, Luppi (in coppia con Rolfini) è preferito a Grandolfo. Nel Cesena, occhio al trio d’attacco, Bortolussi-Russini-Koffi.

Nel primo tempo, la gara è equilibrata (con leggera prevalenza ospite) e non ci sono grosse occasioni da rete. Anche la ripresa non offre grandi emozioni, ma il Cesena va più vicino alla rete al 71’ con Nanni che coglie la traversa con un colpo di testa. Gli sgoccioli di partita sono più emozionanti, anche se tutti ormai s’aspettano lo 0-0 come risultato finale.

Il Cesena nei minuti conclusivi smentisce l’imminente pronostico, andando prima ad impensierire Pizzignacco al 90’ con Ardizzone e successivamente a suggellare la vittoria con la rete al 3’ di recupero con il neoentrato Capanni.
Una vera doccia fredda per il Legnago che mercoledì 9 dicembre, sarà nuovamente in campo a Fano (ore 15) per il recupero dell’11^ giornata.

Tabellino:
Legnago Salus-Cesena 0-1
marcatore: 93’ Capanni
Legnago Salus (4-3-1-2): Pizzigacco; Zanoli, Perna, Bondioli, Ricciardi; Antonelli, Gasperi, Bulevardi; Morselli; Luppi, Rolfini. A disp. Pavoni, Colombo, Pellizzari, Ranelli, Girgi, Giacobbe, Senese, Chakir, Zanetti, Grandolfo, Ruggero, Mazzali. All. Massimo Bagatti

Cesena (4-3-3): Nardi; Favale, Gonnelli, Maddaloni, Ciofi; Ardizzone, Steffè, Collocolo; Bortolussi, Russini, Koffi. A disp. Satalino, Longo, Sala, Aurelio, Zecca, Munari, Ricci, Capanni, Nanni, Petermann, Campagna, Capellini.
All. William Viali

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa (Assistenti Ravera-Landoni) . IV Uomo: Ceriello

[Andrea Faedda]

... ...