Sale a 12 la terribile conta degli anziani ospiti della casa di riposo di Legnago deceduti per Coronavirus.
Gli ultimi quattro se ne sono andati tra ieri, venerdì 3 aprile, e questa notte . Un dramma per la città del Salieri che rischia di diventare sempre più pesante: vi sono, infatti, sono risultati positivi al tampone per il Coronavirus quasi tutti gli ospiti e gli operatori del padiglione A della casa di riposo di Legnago, circa sessanta, assieme ad una ventina di operatori sempre del padiglione A.

A confermarlo il sindaco Graziano Lorenzetti: «È una tragedia immane, tra ieri e stanotte abbiamo perso altri 4 anziani che si aggiungono agli 8 che già avevano perso la vita nei giorni scorsi. A questo si aggiunge il problema del personale, con operatori in quarantena per Coronavirus ed altri a casa in malattia – spiega il sindaco -. Questo ci mette in difficoltà nell’assistenza agli anziani ospiti, anche a quelli del padiglione B che sembra non coinvolto dall’epidemia. Come amministrazione comunale stiamo cercando di reperire operatori da cooperative, associazioni, altre strutture ed abbiamo anche già ottenuto la disponibilità di alcuni albergatori ad offrire loro gratuitamente l’alloggio nel caso provenissero da lontano».

Foto: la Casa di Riposo di Legnago.