Continua l’attività di monitoraggio degli alloggi Ater del territorio che vede impegnato il presidente Damiano Buffo, sin dall’insediamento di fine ottobre dello scorso anno, soprattutto per quanto riguarda le problematiche legate alle necessità degli inquilini degli oltre 5.300 alloggi di proprietà dell’azienda.

«Interfacciarsi con gli amministratori e i sindaci non solo della città ma anche della provincia è fondamentale per conoscere le varie esigenze e necessità del territorio» – ha affermato Buffo.

Come avvenuto per esempio a Caldiero, stipulando un accordo che favorisce la collettività con la creazione di un parcheggio e la promessa di un lotto edificabile per nuovi alloggi da destinare ai nuclei familiari più bisognosi.

Ma anche verificare il proseguo dei lavori presso i nuovi cantieri aperti a Vigo di Legnago ex Corte Severi, oppure a Cerea ex area Ferrarese, ove è prevista la costruzione di una ventina di nuovi appartamenti.

Poi ci sono stati i sopralluoghi a Bovolone  con l’assessore Florindo Bernardini della giunta del sindaco Emilietto Mirandola per accertare le condizioni di alcuni alloggi sfitti, e ora, a Roverchiara con il sindaco Loreta Isolani si sta cercando una soluzione per un allacciamento alla fognatura comunale e la possibilità di realizzare uno scivolo per una famiglia con difficoltà di deambulazione. Come pure a Gazzo Veronese, con il sindaco Stefano Negrini, il presidente ha avuto occasione di toccare con mano le diverse problematiche e definire le priorità.

«La sinergia tra enti è uno strumento indispensabile per raccogliere informazioni al fine di migliorare il servizio. – conclude il presidente Buffo – Il lavoro di squadra deve essere sempre al primo posto per poter capire i problemi e le richieste, soprattutto nell’housing sociale, la locazione a canone agevolato, che consenta la sensibilizzazione degli assegnatari in un’ottica di autentico spirito di cooperazione e di ascolto. E questo lo si può ottenere solo a contatto con la realtà e le persone, non certamente rimanendo dentro le mura del Palazzo».

 

Foto: in alto da sinistra, i sindaci di Gazzo Veronese Stefano Negrini, di Bovolone Emilietto Mirandola e di Roverchiara Loreta Isolani; al centro un complesso di edilizia residenziale Ater; a destra, il presidente di Ater Verona Damiano Buffo.

... ...