Prosegue fino a domenica 3 novembre a Vigasio, presso gli impianti sportivi di via Alzeri, la 23^edizione della Fiera della Polenta. 

Intanto arrivano i primi segnali positivi che danno la manifestazione in crescita di visitatori, rispetto allo scorso anno, ma sopratutto –  affermano dalla dirigenza – «è un pubblico che proviene non solo da fuori porta, ma anche da province come Padova, Vicenza, Brescia, Trento oltre naturalmente da Mantova e dalla stessa Verona, segno dell’interregionalità che la fiera sta acquisendo». 

In questo senso la dirigenza di Vigasio Eventi , la società che gestisce la Fiera della Polenta, sta valutando di presentare la prossima edizione del 2020 in laguna e precisamente a Palazzo Ferro Fini sede della Regione Veneto, proprio per darle quell’immagine di fiera interregionale che ormai le compete.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti, domani giovedì 31 ottobre è in programma lo spettacolo delle Drag Queens Peperita e Dolores Famale che alle 22 si esibiranno nella sala 5  in uno spettacolo ad ingresso libero. 

Venerdì 1° novembre alle 12 il parcheggio presso l’area dedicata alla sosta ospita il 1° Raduno di Camperisti mentre sabato 2 novembre alle 20.30, nel Palazzetto dello Sport, si tiene il convegno “ Michelangelo Buonarroti, genio e tormento” a cura di Don Maurizio Viviani, parroco di San Fermo. 

Domenica 3 novembre, infine, dalle 12 alle 15 truccabimbi e sculture di palloncini con “Il sorriso arriva subito”, associazione che presta il servizio di volontariato in vari ospedali veronesi nei reparti pediatrici e di oncomatologia.

Foto: a sinistra, la locandina delle Drag Queens; a destra in alto, il presidente di Vigasio Eventi Umberto Panarotto a destra  e il vice presidente Silvano Disconzi a sinistra; in basso la sala principale della Fiera.

... ...